banner_servizi_aziende

Rivalsa del datore di lavoro

RIVALSA DEL DATORE DI LAVORO

Se un dipendente o il Socio dell’azienda ha subìto un incidente stradale durante l’orario di lavoro il datore, e quindi l’L’AZIENDA, HA DIRITTO AL RISARCIMENTO da parte della compagnia assicuratrice delle SPESE SOSTENUTE.

Il danno può essere liquidato sulla base dell’ammontare della retribuzione e dei continuti previdenziali, obbligatoriamente pagati dal medesimo datore per il periodo di assenza del dipendente inforutnato (contributi, stipendio, tfr, etc.) o per il mancato guadagno del socio assente.

Purtroppo si è riscontrato che IN ITALIA SOLO IN POCO PIU’ DEL 20% DEI CASI il datore di lavoro ne fa richiesta in quanto purtoppo non si è a conoscenza di questa possibilità. E’ quindi un’opportunità unica in questi tempi di crisi recuperare somme che diversamente andrebbero perse.

Ma si ha tempo FINO A DUE ANNI DAL GIORNO DEL SINISTRO per farne richiesta quindi è possibile attendere anche il ritorno della persona alla normale attività lavorativa. Il pagamento è dovuto sia in caso dil sinistro avvenuto durante l’orario di lavoro (infortunio) che durante il periodo di riposo del dipendente purchè sia stato causato da incidente stradale con responsabilità della controparte.